NICOS PANAYOTOPOULOS
Scrittore e sceneggiatore. È nato ad Atene nel 1963. Insegna sceneggiatura in varie scuole di regia, seminari e workshop e di recente anche presso il Dipartimento Cinematografico dell’Accademia di Belle arti dell’Università di Atene. Ha scritto le sceneggiature di cortometraggi, serie tv e film. Fra gli altri, ha co-sceneggiato O Vasilias (2002) e Agrypnia (2005) entrambi diretti da N. Grammatikos, O adelfos mou ki ego (1998, diretto da A Kokkinos), e Gamilia narki (2003, diretto da D. Indares). Ha scritto quattro romanzi: Ziggy from Marfan (1998, pubblicato in Italia da Crocetti con il titolo di Polvere di stelle), The Gene of Doubt (Polis ed.1999, pubblicato in Italia da Ponte alle Grazie con il titolo di Il gene del dubbio), Icon (Polis ed. 2003) e The Children of Cain (Metaixmio ed. 2011) che sono stati tradotti e pubblicati in diversi paesi europei. Dal 2013 è Head of Studies al MFI (Mediterranean Film Institute).

GIOVANNI ROBBIANO

Regista, sceneggiatore e produttore. E' nato a Genova nel 1958. Laureato in sceneggiatura alla Film Division della Columbia University di New York; ha diretto nel 1997, il lungometraggio Figurine, seguito nel 2000 da A Deadly Compromise, realizzato per il mercato estero, e nel 2001 da 500!, firmato in co-regia con Lorenzo Vignolo e Matteo Zingirian. La sua ultima pellicola è Hermano, interpretato da Rade Serbedzija, Paolo Villaggio e dal "maestro" del regista, Emir Kusturica, ha collaborato in veste di story editor e produttore artistico a numerose altre produzioni italiane ed estere. Nel 2012 ha firmato la sceneggiatura di "Tutti i rumori del mare" opera prima di Federico Brugia. Attivo anche come autore televisivo ha scritto alcuni episodi del “Commissario Rex” e la fiction “TF45” attualmente in fase di ripresa, interpretata da Raul Bova. Alla fine degli anni novanta ha cominciato l'attività di insegnamento all'Università degli studi di Bologna, in seguito ha insegnato all'Università IULM di MIlano ed all'Università degli studi di Genova, presso il D.A.M.S. nella sede di Imperia. Ha inoltre insegnato in Francia e presso il FAMU di Praga. Dal 2000 è trainer per il progetto Media dell'unione europea. In questa veste ha collaborato a numerose produzioni anche fuori Italia. Dal settembre 2015 dirige il Famu international, dipartimento della prestigiosa scuola di cinema di Praga dedicato agli studenti non di lingua ceca. Ha pubblicato un volume di tecnica della sceneggiatura: La sceneggiatura cinematografica. edito da Carocci nel 2000.Dal 2013 è membro dell'EFA.

ANDREA MAGNANI
Dal 2000 comincia a lavorare nel cinema come sceneggiatore. Ha ricevuto il Premio Solinas per il soggetto del lungometraggio La Lunga Corsa e grazie a questo è stato selezionato alla prima edizione del Berlinale Talent Campus. Il suo primo cortometraggio come regista, Basta Guardarmi, è stato selezionato al World Film Festival di Montreal 2006 e al Giffoni Film Festival 2007. Ha anche diretto i documentari Le Ragazze di Trieste e Caffè Trieste. Nel 2016 ha diretto il suo primo lungometraggio, Easy, una co-produzione italo-ucraina.
Nel 2014 è stato Assistant Trainer all'MFI - Script 2 Film Workshops (Grecia). Nel 2015 diventa tutor del Mattador Workshops a Trieste.
Dal 2013 è head of studies di Eastweek - Scriptwriting Workshop for New Talents.