DOMENICA 21 GENNAIO – AUDITORIUM SALONE DEGLI INCANTI
RIVA NAZARIO SAURO 1, TRIESTE

Alpe Adria Cinema in collaborazione con il PAG – progetto area giovani del Comune di Trieste dedica al video immersivo una serie di eventi il cui focus riguarda l’aspetto della discussione e ricerca di un comune linguaggio di espressione visiva. Professionisti del settore, creativi o semplici curiosi potranno esplorare nuove strade creative ed espressive approfondendo e individuando gli strumenti di narrazione utilizzati in questo nuovo media mediante panel, workshop e una masterclass speciale tenuta da Michel Reilhac.
VR DAY: entrata libera. Registrazione obbligatoria al seguente link
Info: aac@alpeadriacinema.it

ore 11:00_ PANEL “VIRTUAL REALITY: STATE OF THE ART”
Se definiamo il 2016 “l’anno della VR”, quando molti produttori hardware e software si sono affacciati al mondo del video immersivo e della realtà virtuale, possiamo altresì definire il 2017 l’anno della creatività VR. Un panel sullo stato dell’arte del video immersivo, con l’analisi di una transmedialità che implica il cinema, i videogiochi, internet ed il sound design.

Interverranno
Antonio Giacomin - VR expert
Dennison Bertram - visual artist
Aimone Bodini - creative producer & VR specialist presso Proxima Milano
Axel Drioli - immersive audio producer
Mitja Klodič - VR video creator and video maker

ore 14:30 _ WORKSHOP “WHAT IS SPECIAL ABOUT SPATIAL AUDIO?”
Un workshop sullo Spatial Audio, le sue caratteristiche, potenzialità e debolezze da un punto di vista creativo. Il workshop è dedicato soprattutto a registi e creativi anche senza competenze specifiche sull’utilizzo dello spatial audio come strumento per lo storytelling.

Guest speaker
Axel Drioli

ore 17:00_ MASTERCLASS MICHEL REILHAC
Michel Reilhac è a capo del Submarine Channel con sede ad Amsterdam. È un regista indipendente di film di realtà virtuale e un architetto di storie interattive. Uno dei pionieri nelle riprese di realtà virtuale: il suo primo film VR «Viens! » è stato presentato in anteprima al Sundance Film Festival 2016. È un esperto di forme ibride di narrazione e di esperienze immersive, partecipative e interattive. È l'ideatore e co-programmatore di Venice VR, la prima competizione ufficiale di contenuti artistici VR alla Mostra del Cinema di Venezia. È anche head of studies  per la Biennale College di Venezia, ed è stato a capo del Cross Media College presso la Scuola Holden di Torino tra il 2013 e il 2016.

VR DAY: entrata libera. Registrazione obbligatoria al seguente link
Info: aac@alpeadriacinema.it