Data: 12 Giugno 2021
Ore: 17:30
Categoria: Evento
Sezione: TSFF DEI PICCOLI

CLASSICI SLOVENI DELL’ANIMAZIONE CON PUPAZZI

Una retrospettiva adatta alla visione di grandi e piccini che rende omaggio a tutti i pionieri del cinema di animazione sloveno. Una selezione di pellicole 35mm curata dal festival Animateka… un’occasione da non perdere!

+5 anni / senza dialoghi /63’
biglietto 5€ 

7 NA EN MAH
(7 alla volta)
Saša Dobrila
Jugoslavia , 1952, col. & b-n, 10’
La famosa storia (tratta da quella dei fratelli Grimm) di un sarto che uccise sette mosche in un colpo solo, conquistando così una principessa che divenne sua moglie.

USODEN STREL
(Colpo fatale)
Mile de Gleria
Jugoslavia, 1953, b-n, 9’
Un cacciatore violento viene sorpreso e sconfitto da uno stormo di uccelli e da altri animali.

NAJLEPŠI CVET
(Il fiore più bello)
Saša Dobrila
Jugoslavia, 1957, col., 7’
Un piccola ape viene inseguita da un calabrone, che vuole per sé i fiori più dolci. Dopo una fuga fortunata, l’ape torna a casa con un secchio pieno di miele.

ZASPANE
(Sonno)
Črt Škodlar
Jugoslavia, 1959, b-n, 8’
Il piccolo Miha non ama la scuola. Nessuno riesce a farlo alzare dal letto, a eccezione di un dottore con una grande siringa.

INTERMEZZO
Dušan Povh

Jugoslavia, 1960, col., 8’
Uno spettacolo simbolico di giocattoli abbandonati e una luna solitaria nella camera da letto di un bambino che dorme.

POROKA
(Il matrimonio)
Janez Menart
Jugoslavia, 1962, col., 10’
I tentativi fallimentari di un gatto affamato che cerca di mangiare un paio di topi appena sposati.

KITARIST
(Il chitarrista)
Dušan Hrovatin
Jugoslavia, 1964, col., 11’
Un ragazzino chiude a chiave nella sua camera un famoso cantante e lo sostituisce sul palco, per aiutare il suo cane. Il ragazzino divide con il cantante i soldi guadagnati, riuscendo a pagare così la visita dal dentista del suo cane.