ZEMNIEKI

Data: 28 Gennaio 2023
Ore: 11:00
Categoria: Film
Sezione: DOCUMENTARI FUORI CONCORSO

ZEMNIEKI


(La Terra / The Land)
Ivars Seleckis

Lettonia / Latvia
2022, HD, col., b-n / b-w, 108’
v.o. lettone / Latvian o.v.

Sceneggiatura / Screenplay: Andris Vanadziņš. Fotografia / Photography: Valdis Celmiņš, Jānis Saļms, Jānis Šēnbergs. Montaggio / Editing: Armands Začs. Musica / Music: Kārlis Auzāns. Suono / Sound: Ernests Ansons. Produzione / Produced by: Mistrus Media. Distribuzione internazionale / World Sales: Split Screen.

ANTEPRIMA ITALIANA

Attraverso sei famiglie molto diverse tra loro, il documentario Zemnieki mostra la varietà della campagna del giorno d’oggi, le contraddizioni dell’esistenza agreste e le illusioni sulla vita contadina. Insieme ai nostri protagonisti, trascorriamo un ciclo agricolo annuale, che inizia con la semina primaverile e termina con il raccolto autunnale e la preparazione della terra per l’anno successivo. Queste storie individuali tracciano il paesaggio della campagna del XXI secolo.
Zemnieki è stato presentato all’IDFA 2022.

“’Dentro ogni lettone c’è un contadino’, ma in ogni generazione è un contadino completamente diverso e attraverso ogni generazione di contadini è possibile leggere un’intera epoca. Ho la sensazione che abbiamo il dovere di scrivere la storia visiva della nazione, che abbiamo la responsabilità di catturare e rivelare ciò che accade agli altri e alle generazioni future. C’è un detto che risale al Medioevo: ciò che non è stato scritto, non è accaduto. È così che vedo la missione di questo film: ciò che non è stato filmato, non è  accaduto.” (I. Seleckis)

Ivars Seleckis
Nato nel 1934 in Lettonia, è uno dei fondatori della leggendaria scuola del documentario poetico di Riga. Negli anni Sessanta ha studiato all’Istituto cinematografico di Mosca e nel 1968 ha esordito come regista di documentari. Gran parte della filmografia di Seleckis appartiene al canone della storia del cinema lettone, compreso il suo Šķērsiela (1988), vincitore di tre dei più prestigiosi premi documentaristici al mondo. Oggi, a ottant’anni, è ancora impegnato nella realizzazione di nuovi film.

filmografia scelta / selected filmography
1968
Tikšanās Gvinejā (Encounters in Guines) doc. 1978 Sieviete, kuru gaida? (A Woman Who Is Waited?) doc.; Premi / Awards: Latvian National FF – Miglior documentario / Best Documentary 1988 Šķērsiela (Crossroad Street) doc.; Premi / Awards: IDFA – Premio Joris Ivens / Joris Ivens Award; European Film Awards – Documentario europeo dell’anno / European Documentary of the Year; Yamagata IDFF – Premio Robert and Frances Flaherty / Robert and Frances Flaherty Prize 1999 Jaunie laiki Šķērsielā (New Times at Crossroad Street) doc.; Premi / Awards: Latvian National FF – Miglior documentario / Best Documentary 2018 Turpinājums (To Be Continued) doc.; Premi / Awards: Latvian National FF – Miglior documentario, Migliore fotografia / Best Documentary, Best Cinematography 2022 Zemnieki (The Land) doc.