BERLINER

(La campagna)
Marian Crișan

Romania
2020, HD, col., 93’
v.o. rumena

1) Come il tuo primo film Morgen, anche The Campaign è ambientato nella tua città natale Salonta. Cosa ti spinge verso questa scelta?
2) Parliamo della scrittura del film. Quanto è durata, e da cosa è nata l’idea del film?
3) Tu e Gabriel Andronache vi siete ispirati nella scrittura a una vera campagna elettorale che avete seguito da vicino in Romania?

Sceneggiatura / Screenplay: Marian Crișan, Gabriel Andronache. Fotografia / Photography: Oles Mutu. Montaggio / Editing: Tudor Pojoni. Suono / Sound: Mihai Bogos, Alexandru Dumitru. Scenografia / Art Director: Simona Padurețu. Costumi / Costume Designer: Anca Miron, Sonia Constantinescu. Interpreti / Cast: Ion Sapdaru, Ovidiu Crișan, Maria Junghietu, George Dometi, Sorin Cociș, Ion Ruscut, Ioana Chitu. Produzione / Produced by: Rova Film. Coproduzione / Co-produced by: Mandragora. Con il sostegno di / Supported by: Romanian Film Centre, Zenith Media Communication, Societatea Romana de Televiziune. Distribuzione internazionale / World Sales: Picture Tree International.

ANTEPRIMA ITALIANA

Viorel, un conducente di trattore onesto e di poche parole di una cittadina della Romania occidentale, incontra Mocanu, un politico di alto profilo in campagna elettorale per un seggio al Parlamento europeo. La sua auto si rompe e Viorel e sua moglie accolgono il politico nella loro modesta abitazione. Indagato per corruzione, Mocanu intravede un’opportunità e decide di prolungare la permanenza presso questa semplice famiglia per il resto della campagna elettorale, per conquistare gli elettori atteggiandosi a uomo comune in compagnia di un “vecchio amico”, un onesto contadino e gran lavoratore. Viorel, in cambio, riceverà un nuovo trattore.

“Berliner è una commedia satirica sulla politica e la vita, che racconta la storia di due persone totalmente diverse … Uno sogna un trattore nuovo e l’altro il Parlamento europeo, e si usano reciprocamente … Sono interessato anche al meccanismo di manipolazione di cui siamo oggetto durante il periodo elettorale. Come veniamo manipolati da una singola foto su Facebook, dal potere di una singola immagine in un’era in cui tutto scorre velocemente sugli schermi dei nostri smartphone, dal fatto che siamo bombardati da immagini e messaggi che ci dicono cosa fare, cosa pensare, cosa mangiare e chi votare … Il film vi porta a Salonta, una tranquilla cittadina della Romania occidentale, la mia città natale … le macchine passano ogni mezz’ora, le persone vanno lentamente in bicicletta senza una meta precisa e persino i cani sembrano abbaiare più piano che nel resto del paese. Non si tratta solo di geografia, ma di raccontare una storia su persone che conosco, che capisco e verso cui provo empatia.” (M. Crișan)

Marian Crișan
Regista e sceneggiatore, è nato nel 1976 a Salonta, in Romania. Il suo primo lungometraggio Morgen ha vinto il Premio speciale della giuria al festival di Locarno ed è stato candidato agli Oscar per la Romania. Il Trieste FF ha presentato nel 2013, in concorso lungometraggi, Rocker. Berliner è stato presentato ai festival di Mosca e GoEast in Germania.

filmografia scelta / selected filmography
2008 Megatron cm / sf; Premi / Awards: Cannes – Palma d’oro per il miglior cortometraggio / Palme d’Or for the Best Short Film 2010 Morgen; Premi / Awards: Locarno – Premio speciale della giuria / Special Jury Prize 2012 Rocker 2015 Orizont 2016 Valea Mutã (The Silent Valley) serie TV / TV Series 2020 Berliner (The Campaign)

Rova Film
51 Str Delea Veche
Nr 51 BI 46 Ap 14
Bucharest,
Romania
office@rovafilm.ro
www.rovafilm.ro

Picture Tree International
Husemannstr. 7
10435 Berlin
tel. +49 30 42082480
pti@picturetree-international.com
www.picturetree-international.com

Data

22 Gen 2021

Ora

14:00

INFO

ACQUISTA L'ACCREDITO

MyMovies