GALAKTIKA E ANDROMEDËS

(La galassia di Andromeda)
More Raça

Kosovo – Spagna – Italia – Macedonia del Nord
2020, HD, col., 82’
v.o. albanese

1) In Andromeda Galaxy, un film che ruota attorno alla relazione tra un padre e una figlia, ritrai un paese in transizione, che affronta diversi problemi socio-economici, ma la maggior parte dei personaggi sono guardati con benevolenza e tenerezza, nonostante la fine del film mostri un ambivalenza nei confronti di ciò che serve per avere una vita migliore. Da cosa hai tratto ispirazione per questo film? Perché hai scelto tuo padre per interpretare il protagonista?
2) Il film è ambientato in gran parte in delle macchine: perché questa scelta? Si tratta di una scelta anche formale, che permetteva di mostrare più intimità tra i personaggi?
3) Qualcosa è cambiato nel cinema del Kosovo: sempre più donne registe, come Antoneta Kastrati, Lendita Zeqiraj, Blerta Zeqiri e tu stessa, state emergendo con il vostro talento e i vostri film, a livello internazionale. Cos’è cambiato nella società e nel cinema del tuo paese?

Sceneggiatura / Screenplay: More Raça. Fotografia / Photography: Dario Sekulovski. Montaggio / Editing: Don Raça. Musica / Music: Matteo Carbone. Suono / Sound: Agron Demolli. Scenografia / Art Director: Yllka Valla. Interpreti / Cast: Sunaj Raça, Elda Jashari, Juli Emiri, Avni Dalipi, Don Raça, Fisnik Istrefi, Mirsad Ferati, Agron Demolli, Nentor Fetiu, Aurita Agushi, Bekim Jashari, Fis Haliti, Shpejtim Kastrati, Nik Istrefi. Produzione / Produced by: Arena. Coproduzione / Co-produced by: Nephilim producciones, 39FILMS, DMF film and video production. Distribuzione internazionale / World Sales: Fandango Sales.

ANTEPRIMA ITALIANA

Kosovo 2019, la corruzione e la disoccupazione non permettono a Shpëtim di trovare un lavoro. Le cose si complicano quando l’orfanotrofio rimanda sua figlia a vivere con lui, ma lui non ha una casa. Dopo innumerevoli difficoltà,   decide di tentare il tutto per tutto per pagare per sé e per la figlia un viaggio verso la Germania, in cerca di una vita migliore.
Galaktika e Andromedës
è stato presentato in anteprima in concorso al Sarajevo Film Festival 2020.

Shpëtim, un uomo di mezza età, lotta disperatamente per trovare un lavoro. Quindi non può fare il padre e mantenere la sua unica figlia. Questa storia è dentro di me da moltissimo tempo; è un film che nasce da situazioni reali, viene dal mondo delle persone dimenticate e trascurate. Ho visto gente andare via per una vita migliore, per ragioni economiche e finanziarie, per condizioni mediche migliori, i bisogni fondamentali di un essere umano. È una storia che parla di persone con cui vivo e che, nonostante tutte le difficoltà, hanno sempre il sorriso sulle labbra e sono piene di speranza. Un uomo disprezzato, rifiutato ma ancora pieno d’orgoglio trova la felicità nelle cose più semplici che la vita gli offre, sua figlia e il desiderio di un futuro migliore gli danno speranza. Un padre che si sacrifica perché la sua unica figlia abbia un futuro. Con questo film ho voluto stare il più vicino possibile alla vita reale. Volevo che lo spettatore provasse cosa significhi essere così disperati e costretti a passare attraverso tutte queste avversità.” (M. Raça)

More Raça
Scrittrice premiata, regista e attivista per i diritti delle donne, è nata in Kosovo nel 1992. Nel 2019 è stata selezionata, tra i registi, da Berlinale Talents. Attualmente lavora come assistente alla didattica presso la cattedra di regia alla Facoltà di Arte dell’Università di Pristina. Galaktika e Andromedës è il suo lungometraggio di debutto.

filmografia scelta / selected filmography
2013
Amel cm / sf 2016 Home cm / sf 2018 Ajo cm / sf 2020 Galaktika e Andromedës (Andromeda Galaxy)

Arena
Mati 1, h.10, no. 21,
10000 Pristina
Kosovo
tel. +383 4 5587900

Fandango Sales
tel. +39 06 85218155
sales@fandango.it
www.fandango.it

Data

22 Gen 2021

Ora

20:00

INFO

ACQUISTA L'ACCREDITO

MyMovies