PARI

Siamak Etemadi

Grecia­ – Francia – Paesi Bassi – Bulgaria
2020, HD, col., 101’
v.o. farsi – inglese – greca

Sceneggiatura / Screenplay: Siamak Etemadi. Fotografia / Photography: Claudio Bolivar. Montaggio / Editing: Panos Voutsaras. Musica / Music: Avia. Suono / Sound: Boris Trayanov, Vincent Sinceretti, Jan Schermer. Scenografia / Art Director: Wilbert van Dorp. Costumi / Costume Designer: Mayou Trikerioti. Interpreti / Cast: Melika Foroutan, Shahbaz Noshir, Sofia Kokkali, Argyris Pandazaras, Lena Kitsopoulou, Dimitris Xanthopoulos. Produzione / Produced by: Heretic. Coproduzione / Co-produced by: Le Bureau, TopKapi Films, The Chouchkov Brothers, Bord Cadre Films, Biokon. Con il sostegno di / Supported by: Greek Film Centre, ERT, CNC, Netherlands Film Fonds, Netherlands Production Incentive, Bulgarian National Film Centre, Creative Europe Media, Eurimages. Distribuzione internazionale / World Sales: Heretic Outreach.

ANTEPRIMA ITALIANA

Babak, uno studente iraniano in Grecia, non si presenta in aeroporto per accogliere i genitori in visita ad Atene. Pari e l’anziano marito, entrambi devoti musulmani, all’estero per la prima volta, sono impreparati a cercare il figlio in un ambiente estraneo e che li intimidisce. Gli sforzi per trovare degli indizi si rivelano vani e si trovano ben presto in un vicolo cieco. Ma Pari non rinuncia, sebbene tornare in Iran si prospetti come l’unica scelta ragionevole. Seguendo i passi del figlio ribelle negli angoli più bui della città, attingerà alla sua forza interiore per ottenere più di quanto avrebbe fatto una madre sulle tracce di un figlio scomparso.
Presentato in anteprima nella sezione “Panorama” della Berlinale 2020.

Cosa succede quando la nostalgia per una persona amata non ci permette di continuare a vivere come prima? Cosa accade se la persona che ci manca non si trova? Per una madre la ricerca di un figlio scomparso può trasformarsi in un viaggio alla scoperta di se stessa? Queste sono le domande che mi sono posto quando ho deciso di girare Pari. Pari è una donna condizionata dal suo ambiente: una casalinga, musulmana, iraniana, una madre. Ma in lei c’è più di questo. Il desiderio di vedere suo figlio diventa la forza trainante che la conduce in un mondo sconosciuto. La seguiremo in una corsa avvincente in cui passo dopo passo i suoi meccanismi di protezione, frutto di passati compromessi, vengono meno. Resterà sola, esposta, straniera in un paese sconosciuto. È possibile che la perdita sia il catalizzatore di una trasformazione interiore? Pari è una storia di amore e nostalgia, di separazione e ricerca. Proprio come nelle poesie sufi persiane, spero che questa sia una storia di rinascita. Pari è il nome di mia madre.” (S. Etemadi)

Siamak Etemadi
Regista e attore, Siamak Etemadi è nato a Teheran. Nel 1995 si è trasferito ad Atene dove ha studiato cinema e ha lavorato come assistente alla regia. Pari è il suo  lungometraggio di debutto.

filmografia scelta / selected filmography
2001 Vignette cm / sf 2003 Paramithas cm / sf 2012 Cavo d’oro cm / sf 2020 Pari

Heretic
52 Tzavella street
15451 Athens
Greece
info@heretic.gr

Heretic Outreach
3-5 Anaksagora street
10552 Athens
Greece
outreach@heretic.gr

Data

24 Gen 2021

Ora

18:15

INFO

ACQUISTA L'ACCREDITO

MyMovies