ULTIMINA

Jacopo Quadri

Italia
2020, HD, col., 62’
v.o. italiana

1) Come ha conosciuto questa straordinaria ottantenne?
2) A partire dal titolo, il film è una lunga dedica a questa donna, lei la segue tanto nella sua abitazione quanto nei dintorni. La osserva e cammina con lei, penso al percorso a piedi verso il cimitero e fra le tombe, ovvero le scene più intense di Ultimina… Ci sono le sue parole ma c’è anche il silenzio, che è un elemento importante del film. È d’accordo?
3) Alla fine Ultimina la invita a sedersi e prima ogni tanto si è rivolta a lei. Aver lasciato quelle immagini ha reso ancor più intimo questo ritratto dove l’autore non è un corpo astratto, ma viene chiamato in causa, ‘entra’ nell’inquadratura. Una scelta anche teorica, si può dire?

Fotografia / Photography: Greta De Lazzaris. Montaggio / Editing: Jacopo Quadri. Musica / Music: Valerio Vigliar. Suono / Sound: Daniela Bassani, Nicolò Tettamanti. Interpreti / Cast: Ultimina Capecchi. Produzione, distribuzione per l’Italia / Produced by, Distributed in Italy by: Ubulibri. In collaborazione con / In collaboration with: Rai Cinema. Distribuzione internazionale / World Sales: Taskovski Films.

ANTEPRIMA ITALIANA

In una famiglia povera di mezzadri toscani, nacque oltre ottant’anni fa Ultimina, che doveva essere l’ultima di tanti figli ma che fu seguita dalla sorellina Finis. Ultimina ha il dono della parola limpida e l’amore per il racconto. Ci immerge con l’aiuto di fotografie di famiglia nel suo passato difficile. Si è sposata giovane, suo marito beveva e il suocero la picchiava. Ultimina è ancora arrabbiata perché erano gli uomini a imporre le regole e non fa nulla per temperare la sua natura ribelle. Ritratto di una donna forte e ritratto di un’epoca.
Presentato in anteprima all’IDFA di Amsterdam 2020.

Durante le riprese del mio documentario su due gemelli agricoltori nella campagna toscana, una vivace signora anziana entrava spesso in scena … Così ho iniziato a fare amicizia con Ultimina … le ho permesso di condividere i suoi racconti liberamente, passando da un soggetto all’altro come in una lunga insonne notte di rivelazioni. Durante il montaggio ho intrecciato le storie in un unico racconto fluido, permettendo allo spettatore di trascorrere del tempo reale con Ultimina.” (J. Quadri)

Jacopo Quadri
Uno dei più importanti montatori del cinema italiano, regista e produttore, è nato a Milano nel 1964. Ha lavorato a più di 90 lungometraggi e documentari, che sono stati presentati nei più prestigiosi festival internazionali, ricevendo importanti riconoscimenti. Come regista ha collaborato fra gli altri con Mario Martone e Antonietta De Lillo. Nel 2019 ha tenuto una Masterclass al Trieste Film Festival.

filmografia scelta (come regista) / selected filmography (as director)
1997
Saharawi, voci distanti dal mare (diretto con / directed with Antonietta De Lillo, Patrizio Esposito) 1998 La terra trema (diretto con / directed with Mario Martone) doc. 2000 Un posto al mondo (diretto con / directed with Mario Martone); Marisa cm / sf 2014 La scuola d’estate doc 2015 Il paese dove gli alberi volano (diretto con / directed with Davide Barletti) doc. 2017 Lorello e Brunello doc.; Premi / Awards: Torino FF – Premio Cipputi, Menzione speciale / Cipputi Award, Special Mention 2020 Ultimina doc.

Ubulibri
Via Amerigo Vespucci 24
00153 Rome
Italy
tel. +39 06 69317694
segreteria@ubulibri.it
www.ubulibri.it

Taskovski Films
1st floor Healthaid House
Marlborough Hill
HA11UD Harrow
UK
www.taskovskifilms.com

Data

27 Gen 2021

Ora

22:00

INFO

ACQUISTA L'ACCREDITO

MyMovies